Sfogliato da
Categoria: La stanza di Valeria

In questo spazio la luce è quasi sempre soffusa.

Difficilmente le lampade sono accese; solitamente le uniche fonti di luce sono una serie (tipo quelle di Natale) che incornicia il letto e un abatjour ricaricabile da lettura. Chi entra esclama con sarcasmo: “Ma qui è Natale tutto l’anno?”.

La risposta è “Sì! Christmas is a state of mind”.

In un angolo gira un disco. I vinili si trovano in una cassettina di legno della frutta evidentemente riconvertita. 

Sul comodino ci sono un tablet, gli auricolari senza fili, un libro di cronaca nera.

La tv, attaccata alla parete con una staffa, è quasi sempre accesa nelle ore serali. Qui si divorano in streaming serie tv di ogni genere e documentari true-crime, ma si guardano anche programmi della televisione generalista come Un giorno in pretura, Chi l’ha visto, Matrimonio a prima vista, Amici di Maria.
Febbraio è un mese speciale: c’è Sanremo, un evento imperdibile per chi come me ha lavorato tanti anni in televisione come redattrice. 

Gli auricolari sono indispensabili per immergersi nell’ascolto dei podcast. Il primo giorno del mese è sempre bello, perché Stefano Nazzi esce con una nuova puntata di Indagini. That’s all folks! 

Facciamo mercoledì? Io passo (c’è Federica Sciarelli)

Facciamo mercoledì? Io passo (c’è Federica Sciarelli)

Il mercoledì sera, da che ne abbia memoria, non ci sono mai stata per nessuno, perché in televisione su Rai 3 c’è Chi l’ha visto, il mio programma preferito insieme a Un giorno in pretura.  L’appuntamento con Federica Sciarelli e con i casi di persone scomparse è semplicemente imperdibile: a differenza degli altri programmi del servizio pubblico che sono disponibili nell’archivio di RaiPlay, la puntata di Chi l’ha visto rimane in streaming solo per otto giorni, dopo i quali non è più recuperabile.  Chi…

Leggi tutto Leggi tutto

“This is going to hurt”: una serie medical dal retrogusto amaro

“This is going to hurt”: una serie medical dal retrogusto amaro

C’era una volta Er – Medici in prima linea, la prima serie tv medical mainstream di tutti i tempi, che, negli anni Novanta, ci ha portati in un pronto soccorso di Chicago. In questa produzione la telecamera non si limitava a registrare con generosità il corpo di George Clooney ma riprendeva, senza indugi, il sangue schizzare. Quello stesso realismo che ha caratterizzato Er oggi lo possiamo ritrovare in This Is Going To Hurt, una serie tv disponibile su Disney Plus…

Leggi tutto Leggi tutto

Ariete, Amadeus e un Sanremo generazionale

Ariete, Amadeus e un Sanremo generazionale

Amadeus, direttore artistico e presentatore del Festival di Sanremo 2023, si appresta a fare per la quarta volta di fila gli onori di casa al Teatro Ariston. Cosa dovremmo aspettarci da questa edizione del Festival della canzone italiana? Sicuramente sarà un evento che, almeno su carta, potrà interessare un pubblico eterogeneo formato da persone di età molto diverse. I big in gara, infatti, sono artisti che si rivolgono a generazioni differenti. Pensiamo per esempio ad Articolo 31, Gianluca Grignani, Paola e…

Leggi tutto Leggi tutto

Le rivelazioni del Principe Harry ci interessano ancora?

Le rivelazioni del Principe Harry ci interessano ancora?

Questa è la storia di un matrimonio interrotto. Anzi no. Questa è la storia di una madre. Anzi no. Questa è la storia di due fratelli: Harry e William. Spare Prince Harry negli ultimi giorni in seguito all’uscita di Spare – la sua biografia – è su tutti i giornali. Il libro del duca di Sussex nel primo giorno di pubblicazione ha raggiunto il record di 1,4 milioni di copie ed è il volume di saggistica più venduto di tutti…

Leggi tutto Leggi tutto

“The White Lotus”: una serie di satira sociale, sessuale e razziale

“The White Lotus”: una serie di satira sociale, sessuale e razziale

The White Lotus è una serie televisiva creata da Mike White, prodotta da Hbo e disponibile in Italia sulle piattaforme Sky. Nata come una miniserie di sei episodi si è trasformata in una serie antologica, in cui il filo conduttore è la location: il White Lotus del titolo, ovvero una catena di hotel e resort di lusso che si trovano in diverse località del mondo. La prima stagione Nella prima sequenza del primo episodio ci troviamo al gate di un aeroporto. Il neosposo Shane (Jake…

Leggi tutto Leggi tutto

La stanza di Valeria de Bari

La stanza di Valeria de Bari

In questo spazio la luce è quasi sempre soffusa. Difficilmente le lampade sono accese; solitamente le uniche fonti di luce sono una serie (tipo quelle di Natale) che incornicia il letto e un abat-jour ricaricabile da lettura. Chi entra esclama con sarcasmo: “Ma qui è Natale tutto l’anno?”. La risposta è “Sì! Christmas is a state of mind”. In un angolo gira un disco. I vinili si trovano in una cassettina di legno della frutta evidentemente riconvertita. C’è l’imbarazzo della scelta e…

Leggi tutto Leggi tutto