Diesel lancia la ‘Hate Couture’

Diesel lancia la ‘Hate Couture’

Tutti abbiamo degli haters: tu, noi, chiunque. Il punto è: ce ne frega qualcosa? No, non ce ne frega niente. Con questo messaggio Diesel lancia la sua ultima campagna Haute Couture, chiamando a raccolta le star più bullizzate sui social: Nicki Minaj, il rapper Gucci Mane, gli attori Bella Thorne e Tommy Dorfman, Bria Vinaite e Miles Heizer, la modella, attrice e influencer Yovanna Ventura, Barbie Ferreira, l’attore Yoo Ah-In e il modello Jonathan Bellini.
Tutti insieme per lanciare un messaggio importante: «The more hate you wear the less you care», un messaggio autoironico scritto sui vestiti: i testimonial hanno messo a disposizione alcuni mean tweets ricevuti (put**na, fr**io, impostore) che sono stati cuciti sugli abiti, ma anche insulti rivolti alla Diesel stessa: “Diesel non è più figa come una volta”.
A noi pare proprio di si, invece.

I commenti sono chiusi.