NON APRITE QUELLA BUSTA

NON APRITE QUELLA BUSTA

Si sbagliano, si commuovono, ringraziano, omaggiano, battono le mani a vanvera, ma alla fine, diciamocelo, questo è stato l’anno della sobrietà!

Ci aspettavamo grandi cose, ma evidentemente il momento storico-politico che sta vivendo l’America si è irrimediabilmente ripercosso anche sui toni di questo Oscar. E non c’e scampo! Sono cosi’ intontiti dai fiocchi blu anti Trump che sbagliano addirittura busta spedendo Lalaland per direttissima nell’albo dei Meme 2017!

Abbiamo aspettato intrepide nell’attesa di poter ammirare lustrini e tecniche sartoriali, accessori e scarpe ma alla fine a mezzanotte ce ne siamo andate a letto per sfinimento!

Bocciate quasi tutte e -scusate- non è presunzione, è solo senso del buon gusto!

Ci sentiamo cmq di fare il nostro plauso al bello e bravo e bello ma proprio bello Casey  Affleck, fratello di Ben, in Luois Vuitton

….e di seguito la nostra list!

Le piu belle:

Jessica Biel in Kaufmanfranco: una dea egizia. Bellissima.

Jennifer Aniston in Versace: quel vedo e non vedo che la rende sensuale ma molto elegante, qualche lacrima per il Memorial ma alla fine Brad Pitt si è lasciato con Angelina… tutto il resto e’ noia!

Le passabili:

Charlize Theron in Dior : non si capisce, e’ alta, opulenta, bella…ma che necessità c’era del capello cotonato? I Watussi!

Emma Stone in Riccardo Tisci: la rana dalla bocca larga con le frange…non ce la facciamo, si aspettava la statuetta dell’Oscar e si è vestita a tema!

Isabelle Huppert in Armani Privé: non vi ricorda qualcuno? Sicuri? A noi ricorda una certa Principessa Leila…parrucco a parte!

Le “non ti posso guardare”

Kirsten Dunst in Dior: Non ci piace…funerea senza sprint…e poi sembra essere stata colpita da un airbag….bocciata!

Dakota Johnson in Gucci : scusate sembrano le tende di mia nonna …con chiudi tenda abbinato..ma e’ laminata???? Danni alla retina.

Halle Berry in Versace: sbaglia tutto…unire i capelli afro al drappeggio? E lo stile peplum ma con le frange? Ma davvero? E’ scesa direttamente dall’Olimpo con le frecce di Zeus …

Fuori concorso
Maryl Streep in Eliee Saab: e’ intoccabile, facciamola patrimonio dell’Unesco! Bella elegante e di classe!

Ma le vincitrici morali sono loro, su tutte , non sappiamo nemmeno chi le ha vestite, non ci interessa neanche…le ballerine di Justin Timberlake sono fantastiche!

I commenti sono chiusi.