“Per il mio bene”…e per quello di tutti. Leggere il libro di Ema Stokholma per combattere l’indifferenza

“Per il mio bene”…e per quello di tutti. Leggere il libro di Ema Stokholma per combattere l’indifferenza

“Per il mio bene” è un libro diretto e schietto, ricco ma semplice: come la sua autrice, in fondo. Vincitore del Premio Bancarella 2021, con questo libro Ema Stokholma si sperimenta in una toccante scrittura del suo passato, un passato che l’ha segnata, quando era ancora Morwenn Moguerou. Morwenn è stata una bambina abusata, cresciuta nella violenza, in una famiglia disfunzionale al massimo. Il padre li abbandona prestissimo, la madre picchiava e terrorizzava i figli con insulti a sfondo sessuale,…

Leggi tutto Leggi tutto

“This is going to hurt”: una serie medical dal retrogusto amaro

“This is going to hurt”: una serie medical dal retrogusto amaro

C’era una volta Er – Medici in prima linea, la prima serie tv medical mainstream di tutti i tempi, che, negli anni Novanta, ci ha portati in un pronto soccorso di Chicago. In questa produzione la telecamera non si limitava a registrare con generosità il corpo di George Clooney ma riprendeva, senza indugi, il sangue schizzare. Quello stesso realismo che ha caratterizzato Er oggi lo possiamo ritrovare in This Is Going To Hurt, una serie tv disponibile su Disney Plus…

Leggi tutto Leggi tutto

Ariete, Amadeus e un Sanremo generazionale

Ariete, Amadeus e un Sanremo generazionale

Amadeus, direttore artistico e presentatore del Festival di Sanremo 2023, si appresta a fare per la quarta volta di fila gli onori di casa al Teatro Ariston. Cosa dovremmo aspettarci da questa edizione del Festival della canzone italiana? Sicuramente sarà un evento che, almeno su carta, potrà interessare un pubblico eterogeneo formato da persone di età molto diverse. I big in gara, infatti, sono artisti che si rivolgono a generazioni differenti. Pensiamo per esempio ad Articolo 31, Gianluca Grignani, Paola e…

Leggi tutto Leggi tutto

Museo Fortuny a Venezia, la wunderkammer di un genio visionario

Museo Fortuny a Venezia, la wunderkammer di un genio visionario

Da qualche settimana è stato riaperto, dopo un attento restyling, il secondo piano del Museo Fortuny a Venezia. Un’esperienza da non perdere! Mariano Fortuny Y Madrazo è stato un uomo baciato dalle Muse: inventore, scenografo, pittore, ingegnere teatrale, stilista, amante del bello e del genio umano. Quasi impossibile fare un sunto della sua esistenza e delle sue idee, che in molti campi hanno cambiato il corso del sapere umano. Citato da Proust in “Alla ricerca del tempo perduto”, soprannominato “Il…

Leggi tutto Leggi tutto

“Bello l’amore ma non ci vivrei” Il romanzo a cuore aperto di Daniela Collu

“Bello l’amore ma non ci vivrei” Il romanzo a cuore aperto di Daniela Collu

Ironica, divertente, pungente. Daniela Collu, conduttrice e influencer romana, meglio conosciuta su Instagram come @stazitta, ci stupisce ancora una volta con il suo nuovo romanzo e lo fa parlando di amore, tradimenti, famiglia, aborto e maternità.  Centonovantuno (sì, centonovantuno!) pagine sull’amore.  La prima volta che l’ha pubblicizzato mi sono detta: che altro c’è ancora da scrivere sull’amore, non se ne scrive abbastanza?  E quanti saremo ad aver sofferto per amore? Spoiler: tanti! Forse sono solamente satura di libri su questo…

Leggi tutto Leggi tutto

Le rivelazioni del Principe Harry ci interessano ancora?

Le rivelazioni del Principe Harry ci interessano ancora?

Questa è la storia di un matrimonio interrotto. Anzi no. Questa è la storia di una madre. Anzi no. Questa è la storia di due fratelli: Harry e William. Spare Prince Harry negli ultimi giorni in seguito all’uscita di Spare – la sua biografia – è su tutti i giornali. Il libro del duca di Sussex nel primo giorno di pubblicazione ha raggiunto il record di 1,4 milioni di copie ed è il volume di saggistica più venduto di tutti…

Leggi tutto Leggi tutto

“The White Lotus”: una serie di satira sociale, sessuale e razziale

“The White Lotus”: una serie di satira sociale, sessuale e razziale

The White Lotus è una serie televisiva creata da Mike White, prodotta da Hbo e disponibile in Italia sulle piattaforme Sky. Nata come una miniserie di sei episodi si è trasformata in una serie antologica, in cui il filo conduttore è la location: il White Lotus del titolo, ovvero una catena di hotel e resort di lusso che si trovano in diverse località del mondo. La prima stagione Nella prima sequenza del primo episodio ci troviamo al gate di un aeroporto. Il neosposo Shane (Jake…

Leggi tutto Leggi tutto

La stanza degli ospiti

La stanza degli ospiti

Nella stanza degli ospiti ci sono un divano-letto color tortora e un tavolino in stile coloniale posizionato a mo’ di comodino. Sulla parete più grande c’è una libreria immensa a scomparsa: si vedono soltanto file di libri che sembrano letteralmente sospesi da terra. Sulle altre pareti sono appese delle stampe di stili diversi: locandine art nouveau, paesaggi in arte giapponese, riproduzioni di street-art.  Quando non ci sono ospiti in questa stanza viene sempre depositato lo stendino con i panni ancora…

Leggi tutto Leggi tutto

La stanza di Federica Crisci

La stanza di Federica Crisci

Entrate. Non vi preoccupate, entrate! Entrate pure. E non badate al disordine! Sto ancora sistemando… sì, è una stanza in cui sto dalla bellezza di 31 anni (classe 1991, si vede, per caso?), però ancora devo ancora capire come definire gli spazi. Come potete vedere, ci sono tante cose che parlano di me e delle mie passioni, ma non sono messe in ordine e soprattutto non sono messe in maniera pratica. Anzi, è probabile che dobbiate addentrarvi un po’ tra…

Leggi tutto Leggi tutto

La stanza di Micaela Paciotti

La stanza di Micaela Paciotti

La mia stanza ha colori freddi ma intensi: il bluette, il viola uva, il rosa Valentino. I miei poster mi ricordano ogni giorno il fashion world: Mario Testino, Herb Ritts, Tim Walker hanno fotografato campagne di moda indimenticabili e io infatti non me le voglio dimenticare. Sul mio comodino c’è una torre di Babele di orecchini, collane, libri di Andrea Batilla, romanzi di Fred Vargas, un mazzo di tarocchi, una abat-jour vintage vetro e oro. Anche se amo stare in…

Leggi tutto Leggi tutto

La stanza di Francesca Papa

La stanza di Francesca Papa

In un angolo, tra le pareti bluette spicca una poltrona gialla Ikea. Non si direbbe, ma è davvero comoda, sembra coccolarti durante la lettura. Accanto, scaffali di libri che vanno dal fantasy alla linguistica storica italiana, passando per una Divina Commedia a fumetti. Ci sono anche molti testi scolastici per le scuole medie e per il liceo, una scrivania e un pc per preparare le lezioni per i miei alunni. Di fronte, un pianoforte digitale bianco con delle cuffie per…

Leggi tutto Leggi tutto

La stanza di Valeria de Bari

La stanza di Valeria de Bari

In questo spazio la luce è quasi sempre soffusa. Difficilmente le lampade sono accese; solitamente le uniche fonti di luce sono una serie (tipo quelle di Natale) che incornicia il letto e un abat-jour ricaricabile da lettura. Chi entra esclama con sarcasmo: “Ma qui è Natale tutto l’anno?”. La risposta è “Sì! Christmas is a state of mind”. In un angolo gira un disco. I vinili si trovano in una cassettina di legno della frutta evidentemente riconvertita. C’è l’imbarazzo della scelta e…

Leggi tutto Leggi tutto